[cartella superiore]

 

Posto a 155 Mt s.l.m. in località s'Orixeddu conosciuto come:(su medau de Valerio Asunis)carta I.G.M foglio n°558 sez lll Castiadas

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

I resti del villaggio nuragico Asunis certamente erano la sede abitativa stabile dell’area is Orixeddus cosi densa di nuraghe a poca distanza l’uno dall’altro. Situato tra le colline circostanti che garantivano protezione dai venti dominanti, a poca distanza diversi corsi d’acqua per il fabbisogno della comunità. Il villaggio purtroppo e stato vittima di trasformazioni nel periodo del dopoguerra ad’opera del personaggio di cui prende il nome la località, trasformazioni a recinti per animali con integrazioni di muretti a secco e lo smantellamento di strutture originarie ritenute d’ingombro. Nell’interno sono presenti resti di tombe che nonostante le ripetute profanazioni mantengono le steli ancora erette, nel caos dei ruderi comunque si possono notare con l’impronta costruttiva Nuragica quelle che erano le fondamenta abitative.

 

 

 

 

 

 

Mura perimetrale

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ingresso ambiente

 

 

 

resti di tombe con stele

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Mura divisorie di vari ambienti

 

 

Resti murali sotto la vegetazione