[cartella superiore]

 

 

 

 

                                                                                  

                                                                                                                                                                                                                                            

                                                                                              

 

 

 

posta in una spianata a valle del nuraghe Angelu Nieddu sud sudovest 380 mt S.L.M.carta I.G.M foglio n°558 sez lll Castiadas

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 La necropoli di Angelu Nieddu e stata per noi una scoperta fortuita, capitò Il giorno che decidemmo di visitare il Nuraghe Angelu Nieddu. Nel tragitto Di andata trovammo molta difficoltà nell’avvicinamento a causa dell’interruzione del sentiero tracciato nelle carte ormai incluso in un terreno recintato, per cui nella deviazione ci siamo dovuti far strada nella fitta vegetazione . dopo il lavoro di rilevamento del Nuraghe optammo per una via alternativa scendendo nel versante sud ovest dal Nuraghe. A poche centinaia di metri in una spianata con vegetazione alta di cisto e lentischio ci siamo imbattuti o meglio qualcuno di noi e sprofondato in una tomba aperta profanata da tombaroli  rovistando tra la vegetazione ci si presenta uno scempio già perpetuato da tempo di decine di tombe del tipo raffigurato nel disegno a fianco, nel caos più assoluto  tra steli e lastre scoperchiate. E difficile capire ora l’entità del sito e  il numero delle tombe a causa della vegetazione intrecciata. Il sito e situato tra il nuraghe Biancu e Angelu Nieddu e, le tombe sono orientate verso il mare che si vede tra due costoni di montagna (vedi foto).

Proseguendo a nord dalla necropoli per 700mt incontriamo un insediamento nuragico riutilizzato anche in epoca recente molto interessante.

 

 

 Disegno della tipologia delle tombe visto in sezione ,la stele infissa nel terreno e le lastre di pietra che chiudono il loculo

 

 

 

 

 

 

 

 

 Stele rovesciata e spaccata

 

 

 le tombe orientate a sud e uno scorcio tra le montagne fanno vedere il mare sarà un caso?

 

 

 

 

 

                   

 

 

 

 

 

 

 

 

 

piccola tomba forse di un bambino

 

tomba profanata

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

stele

 

tomba profanata

 

 

 

 

 

 

 

 

 

tomba profanata

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

lastra in pietra per la chiusura

 

stele rovesciata

 

 

 

 

 

 

 

Tomba profanata

 

 

 

tomba profanata

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

tomba ancora interrata

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

tomba profanata

 

 

 

 

lastre

 

 

 

Villaggio Anghelu Nieddu

 

Particolare fianco abitazione

 

 

abitazione adattata sulla roccia

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Chiusura soffitto tra roccia e muro con lastre

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

ingresso con stele ambiente circolare

 

 

camera interna

 

 

recinto per bestiame

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

camera costruzione subquadrata

 

 

 

 

 

 

 

 

capanne abitative costruzione circolare

 

grande roccia spaccata

 

 

 

 

muraglione a ridosso del fiume